Translate

venerdì 4 aprile 2014

Prima e dopo

M'è capitato in mano un quadro fatto tempo addietro, intitolato "La città fantasma", e che avevo già postato qui assieme a un altro dello stesso filone ma diverso per tecnica...e visto che mi pareva mal riuscito ho deciso di rimetterci mano, ecco la trasformazione






i colori sono meno accesi di come appaiano in quest'ultima foto! Devo dire che il risultato mi soddisfa di più, la tela era anche scrostata in alcuni punti essendo un tipo "deep edge" che di sicuro non comprerò più, troppo delicata sugli angoli e bordi


7 commenti:

Romualdo ha detto...

Ciao Arianna le modifiche che hai fatto mostrano tre opere diverse fra loro e di conseguenza tutte e tre sono interessanti, dalle linee più morbide e marcate della prima fotografia fino ai colori intensi della terza passando per la forma più "realistica" della seconda foto. Complimenti per tute e tre le versioni, a presto Romualdo.

Jane ha detto...

Nel corso del tempo noi cambiamo e con noi anche la nostra visione delle cose, trovo molto riuscita la tua rilavorazione . Ti auguro un buon weekend .

Gabe ha detto...

hai fatto un bel lavoro,anche se la prima era più "morbida"
buona domenica Arianna

Krilù ha detto...

A me piaceva anche nella prima versione, ma ciò che importa è che tu ne sia maggiormente soddisfatta.

mario ha detto...

Trovo che sia appropriato il metodo di lasciar lì i disegni o dipinti per un pò di tempo. In attesa di idee felici, che arrivano, quasi sempre Ciao Arianna!

EriKa Napoletano ha detto...

Brava!!! Buona continuazione.

Francesca ha detto...

Entrambi le versioni sono molto belle ..Sempre brava!!!
Ciao un abbraccio!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...