Translate

venerdì 25 giugno 2010

La chiesina rotta

Acquarello su carta ruvida grossa, 26 x 40 cm
Molti hanno chiesto dov'è: sulla strada fra Seravezza e Stazzema, provincia di Lucca

24 commenti:

Giada ha detto...

Chissà dove si trova questa chiesetta, è molto suggestiva. L'acquerello ti è venuto davvero bene! Grazie a te per la visita, buon fine settimana e quando vuoi torna a trovarmi! Ciao

Marco Folchi ha detto...

Bello, io l'acquerello non lo ho mai capito, impasto sempre con troppo colore come se lavorassi con l'olio, complimenti!

Alby ha detto...

sì, stai dipingendo: brava!
Buon fine settimana a te

Alby

stella ha detto...

Bellina veramente!
Dà l'idea che stia per crollare.

luigi ha detto...

Un soggetto particolare, forse la sua collocazione solitaria e il suo stato di degrado ti hanno convinta a trattarlo con l'attenzione e la serenità che molti tuoi lavori lasciano intendere. Ciao e buon fine settimana.

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

perchè chiesetta rotta?

Aruna BC ha detto...

Ciao Arianna anche tu in blogger in draft....ottima scelta il nuovo look dona anche al tuo!!!
La chiesetta ha una vista referenziale...bellina!!

SKIZO ha detto...

Great
Work

good
sources
of
Inspiration

ROBERTO ha detto...

dev'essere un posticino molto fresco...i tuoi colori lo rendono ancora più arioso
ciao

Tito ha detto...

Bella e suggestiva questa chiesetta abbandonata tra i boschi e le montagne! Chissà quante cose avrebbe da raccontare......
Ciao!!

wawos ha detto...

Bella luce. Mi dà l'idea di un tardo pomeriggio di fine estate. Bello. Ciao.

Gabe ha detto...

deliziosa questa tua chiesetta diroccata,ciao Arianna

Gabe ha detto...

ciao Arianna,deliziosa questa chiesetta diroccata

bondearte ha detto...

Ciao Ariana:
Bella opera.!!!
Sua casa é realmente muito inspiradora.
Beijos
Bom final de semana
Paulo

Krilù ha detto...

Mi fa molta tenerezza questa chiesetta sbilenca eppure ancora tenacemente aggrappata al suolo.
Sono sicura che non è frutto di fantasia ma esiste, da qualche parte ... Dove?

Marialuisa Giovannini ha detto...

Ciao Arianna , molto carina la chiesetta , dá l'idea di quello che dovrebbe essere una chiesa : un piccolo posto naturale di raccoglimento e preghiera
ciaoooo

Willy. ha detto...

Ciao Arianna,
La chiesina d'Arianna!!
Transparant colorfull,
Grtngs,Willy.

daniel ha detto...

muy buena la perspectiva del dibujo, me gusta el enfoque...

mario ha detto...

Ma che suggestivo questo acquarello!!

Alex ha detto...

Sembra di respirare l'aria pura e fresca della campagna toscana. Complimenti e buon proseguimento.

DIANA B ha detto...

Anche se è rotta e senza tetto questa chiesina, ci hai pensato tu con i bellissimi colori, a renderla viva.
Ciao Arianna,
baciotti
Bruna

Zaza Lombardi ha detto...

Che Bella questa chiesina.
Ciao..

Janas ha detto...

Suggestiva!
La prospettiva mi piace moltissimo, è efficace e rende ancora di più il fascino di questa chiesina.
Come spesso ti dico, è coinvolgente come l'illustrazione di un racconto o di una favola.
E' misteriosa, incuriosisce e si può immaginare una storia fantastica...
Ciao Arianna! :-))

Rita B. ha detto...

Bellissima! Sembra di stare in una fiaba! Ciao baci!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...